Tag Archives: Darktable

Darktable Lomo Styles: stili liberamente scaricabili

Scritto da chlnx @altragraph 28 giugno 2013

Nei post precedenti abbiamo visto come creare alcuni stili per Darktable. I moduli disponibili per elaborare una foto sono molti e risultati simili posso essere ottenuti attraverso varie tecniche. Allo stesso tempo è possibile creare numerose “sfumature” per ogni stile potendo intervenire su molti aspetti dell’immagine. Non esiste quindi un unico effetto “lomo” ma tante varianti. Concludiamo questa serie di post con una serie di stili — questa volta senza spiegazioni — da poter scaricare e modificare a piacimento. (altro…)

Darktable: effetto “Lomo” XTungsten

Scritto da chlnx @altragraph 21 giugno 2013

XTungsten è uno stile “Lomo” per Darktable liberamente ispirato all’omonimo film. Si tratta di poche semplici regolazioni che possono essere modificate per ottenere diverse varianti. Moduli utilizzati: mixer canali, correzione colore, colora e vignettatura.

Darktable-Lomo-XT-001
(altro…)

Divisione dei toni (split toning) in Darktable e RawTherapee

Scritto da chlnx @altragraph 15 giugno 2013

In questo articolo viene mostrato un metodo per la divisione dei toni basato sull’utilizzo delle curve RGB. Con le versioni più recenti di Rawtherapee è stato introdotto un nuovo modulo, il “Color toning“, che rende la divisione molto precisa e offre notevoli possibilità di regolazione.

color-toning

Benché il metodo basato sulle curve si possa considerare superato, quanto segue rimane comune utile per la comprensione del funzionamento delle curve RGB [update 8 marzo 2015].

Lo split toning o divisione dei toni è una tipologia di elaborazione che consente di definire una tonalità (tinta) per le alteluci — le zone più chiare — e una per le ombre di un’immagine. Le due tonalità possono essere identiche o diverse per colore e/o caratteristiche (es. saturazione). La divisione dei toni può essere applicata sia ad immagini a colori che ad immagini in bianco e nero.

split-toning-001

split-toning-002

(altro…)

Darktable: il modulo filigrana (watermark)

Scritto da chlnx @altragraph 12 giugno 2013

Talvolta può capitare di avere l’esigenza di aggiungere ad una fotografia la propria firma, il proprio logo o altre informazioni (la versione del software utilizzato per l’elaborazione, la data dello scatto, il modello di macchina fotografica, ecc.) in modo che siano ben visibili in un dato punto dell’immagine. In Darktable questa funzione viene svolta dal modulo Filigrana.
Questo modulo consente di caricare un file vettoriale (formato SVG — Scalable Vector Graphics —) e di sovrapporlo alla fotografia. Fin qui niente di particolare. Lo stesso risultato si può ottenere facilmente con qualsiasi altro software di fotoritocco, senza peraltro dover creare nuovi elementi in formato vettoriale.
La particolarità del modulo Filigrana sta nella possibilità di includere, all’interno del file vettoriale, delle variabili. Darktable interpreterà tali variabili ed inserirà automaticamente il testo corrispondente.
Consideriamo, per esempio, lo scenario in cui si desideri inserire, come filigrana, il modello di macchina fotografica e la data su un certo numero di scatti effettuati con macchine diverse e in tempi diversi. Anziché inserire manualmente tutte le informazioni, immagine per immagine, sarà sufficiente creare un file SVG contenente le variabili:

ed applicare la filigrana. Vediamo brevemente come fare. (altro…)

Darktable: effetto “Lomo”. LC-A+ Elitechrome

Scritto da chlnx @altragraph 10 giugno 2013

In questo secondo tutorial vediamo come riprodurre in Darktable l’effetto di una LC-A+ con pellicola Elitechrome. I toni prevalenti sono il ciano, il giallo e l’arancione. Utilizzeremo il cross-processing, applicheremo la vignettatura e qualche altro filtro. I valori mostrati sono indicativi e non devono essere intesi in maniera rigida. Anzi è opportuno introdurre sempre piccole variazioni per non rendere le fotografie troppo simili tra loro.

Darktable-Lomo2-000

(altro…)