Gli stili

E’ importante creare degli stili predefiniti in modo da rendere il documento omogeneo e non dover impostare e modificare troppo di frequente i paragrafi delle cornici di testo. Gli stili si creano nella finestra “Gestione stili”, selezionando l’opzione “Stili” dal menu Modifica.

Liberazione-018

Non c’è un limite agli stili che possiamo creare e le caratteristiche di ogni stile dipendono da come vogliamo impostare la pagina. Personalmente preferisco crearne un numero minimo, un “set base”, e poi introdurre piccole variazioni qualora si rendano necessarie. Nell’esempio verranno creati solo Stili paragrafo e uno Stile linea.

Normale (paragrafo): è il testo utilizzato per gli articoli. In media per ogni riga della colonna di testo vengono inserite dalle 30 alle 40 battute. Nel nostro caso, utilizzando il font EB Garamond un font-size (dimensione font) di 11 pt va più che bene sia in fase di lettura sullo schermo che in fase di stampa. Ogni riga ospita circa 40-42 battute. L’allineamento è giustificato e per l’interlinea scegliamo la griglia tipografica. Questo testo sarà sottoposto a sillabazione.

Liberazione-019

Liberazione-022

Capolettera (paragrafo): è il testo utilizzato per la formattazione del primo paragrafo di alcuni articoli. Ha le stesse caratteristiche dello stile “Normale”, salvo la prima lettera (che è più grande). Anche questo testo sarà sottoposto a sillabazione.

Liberazione-024

Titolo H1 (paragrafo): e’ il testo utilizzato per il titolo più grande. Utilizziamo il font Liberation Serif Bold con un font-size (dimensione font) di 30 pt. L’allineamento è a sinistra e per l’interlinea scegliamo la fissa a 31 pt. Questo testo non verrà sillabato.

Liberazione-026

Liberazione-027

Titoli H2 e H3 (paragrafo): è il testo utilizzato per i titoli più piccoli. Basato su H1 ma con font-size e interlinea minori. Per H2 ho scelto una dimensione di 20 pt ed un’interlinea di 22 pt. Per H3 una dimensione di 14 pt ed un’interlinea di 16 pt. I valori dipendono dal font (l’importante è che l’interlinea non sia così ridotta da far sovrapporre i caratteri) e dal gusto personale (come si intende graficamente il titolo).

Titoli H4 e H5 (paragrafo): è il testo utilizzato per altri titoli. Scegliamo un Liberation Serif Regular, allineato a sinistra, senza sillabazione. Per H4 un font-size di 24 pt con interlinea di 25 pt. Per H5 un font-size di 14 pt con interlinea di 15 pt.

Liberazione-028

Liberazione-029

Vale la pena ricordare che un titolo è composto da varie componenti (non necessariamente devono tutte essere presenti). Il titolo vero e proprio (è l’unica che non può mancare), l’occhiello o sopratitolo, il sommario. il sottotitolo o catenaccio.

Liberazione-061

Liberazione-062

Liberazione-063

Per ciascuna di queste componenti si potrebbe creare uno stile. Possiamo però utilizzare i pochi già creati, introducendo delle variazioni. Ad esempio per un sommario si potrebbe utilizzare lo stile “Normale” (EB Garamond) impostando Italic anziché Regular, aumentando la dimensione del carattere e regolandone l’interlinea.