LightZone (LZ) fino a qualche anno fa era uno dei due più noti software commerciali per l’elaborazione fotografica in ambiente Linux (l’altro era Bibble Pro, ora Corel AfterShot). A fine 2011 la Light Craft, casa produttrice del software, ha chiuso improvvisamente i battenti e nel dicembre 2012 il codice sorgente di LZ è stato rilasciato con licenza libera. Per l’intera storia: wiki.
Come software open source LZ è ancora giovane ma è senza dubbio un progetto già di buon livello e di cui vale la pena seguire lo sviluppo.

Lightzone-001

Per l’installazione:

» https://github.com/Aries85/LightZone/wiki/LightZone-4.0.0

Su Ubuntu e derivate:

Home page del progetto: http://lightzoneproject.org/

Lightzone-002

Foto in elaborazione: 
– Corsaro, Andrea. Livorno in Battello. 2012. Photograph. Livorno. Ed. Itinera. <http://www.itineralivorno.tumblr.com/>